Image description

La Granne Guera

Descrizione immagine

Poesie in romanesco di Massimo Neri

 

 

NERVESA

 

E ritornammo dentr’ a Nervesa.

Ch’ oribbile spettacolo ciaccoje:

solo carcinacci se raccoje

dov’era casa, arbergo e chiesa.

 

Tutt’ abbattuto, tutto distrutto:

dalla filanda coi caseggiati

financo ai palazzi, tutti sventrati.

Porvere e morte ‘n po’ dappertutto.

 

Eppur sembra sacra ner suo soffrire

come se Guera l’ avesse indicata

p’ entrà nella storia e tutti azzittire.

 

“Io so’ Nervesa della Battaja.

Sur Gonfalone ‘na croce è appuntata

pe’ quanti morirono pe’ questa medaja !”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine