Image description

La Granne Guera

Descrizione immagine

Poesie in romanesco di Massimo Neri

 

 

MONTE PERTICA



Sui fianchi spazzati dar vento,

sorchi profonni come ferite,

strade pietose ormai senz’ uscite,

a ricordo de tant’ ardimento.

 

Buche d’ ovunque come crateri

dalla pioggia riempite tutte le sere

come dell' enormi acquasantiere

dove immerge li nostri penzieri.

 

Or sembra bello er verde der prato,

pare ripreso da ‘n quadro dipinto,

pe' renne omaggio a chi l’ ha creato.

 

Ma nelli giorni della mitraja,

de ross’ er crinale tutt’ era tinto,

pe' quanti morirono nella battaja !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine