Image description

La Granne Guera

Descrizione immagine

Poesie in romanesco di Massimo Neri

 

 

LETTERA DAR FRONTE

 

 

La pioggia da lassù me bagna er vorto,

scenne sulle guance inzaccherate

e sulle labbra mia secche e assetate,

se ferma a damme 'n misero conforto.

 

La pioggia su di me lei se diffonne

e mentre che ne sento er tintinnio,

me sembra ch' a lacrimà sia Dio,

che nelle gocce 'r pianto suo confonne.

 

Er pianto è 'n gran libberatore.

Te lava l' occhi, t' increspa i sopracciji,

te fa vede della guera tutto l' orore.

 

Piagne la madre der Milite all' addio,

piagne la Patria pe' tutti li suoi fiji

e mentre che te scrivo piagn' anch' io.

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine